Città di Montoro (AV)

 

Montoro è un comune italiano di 19.662 abitanti (dato ISTAT Bilancio demografico e popolazione residente a fine mese di agosto 2015), chiamati montoresi, della provincia di Avellino in Campania.
Esso si trova a 190 metri sul livello del mare ed è costituito da 15 frazioni: Aterrana, Banzano, Borgo, Caliano, Chiusa, Figlioli, Misciano, Piano, Piazza di Pandola, Preturo, San Bartolomeo, Sant'Eustachio, San Felice, San Pietro, Torchiati.

È stato istituito il 3 dicembre 2013 dalla fusione dei comuni di Montoro Inferiore e Montoro Superiore con Legge Regionale n°16 dell'11 novembre 2013, pubblicata sul BURC n.63 del 18.11.2013, a fronte del referendum consultivo sull'unificazione del 26 e 27 maggio 2013 (in cui, nel 2009, si era già tenuta una consultazione sull'unificazione), terminato con il 77.41% dei votanti complessivi favorevoli all'unificazione.

Il 9 giugno 2014 il Dott. Mario Bianchino, già sindaco di Montoro Inferiore dal 1995 al 2004, diventa il primo Sindaco di Montoro, eletto dopo il ballottaggio dell'8 giugno 2014 successivamente alle elezioni del 25 maggio 2014.

Con Decreto firmato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in data 28 aprile 2015, ai sensi dell'art. 18 del Decreto Legislativo 267/200, è stato concesso al Comune di Montoro il titolo onorifico di Città.

La maggioranza della popolazione è di religione cristiana di rito cattolico. Il comune appartiene all'Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno.

Le parrocchie di Montoro sono:
- San Giovanni Battista e San Nicola da Tolentino (frazione Piano)
- Maria SS. del Carmine e S. Felice (frazioni Preturo e San Felice)
- S. Maria a Zita e S. Bartolomeo (frazioni Figlioli e San Bartolomeo)
- Santi Leucio e Pantaleone (frazione Borgo)
- Santi Vito e Stefano (frazioni Piazza di Pandola e Misciano)
- San Pietro a Resicco (frazione San Pietro)
- San Valentiniano Vescovo (frazione Banzano)
- Sant'Eustachio e Sant'Antonio Abate (frazioni Sant'Eustachio e Caliano)
- SS. Salvatore e San Martino (frazioni Aterrana e Torchiati)

L'altra confessione cristiana presente è quella evangelica con la comunità Chiesa Evangelica Pentecostale CCEVAS.